Wall walk

CHE COS'È IL WALL WALK?

Il wall walk è un esercizio fisico che coinvolge l’intero corpo e che viene spesso utilizzato come parte di un programma di allenamento a corpo libero. Si esegue in genere contro una parete o una superficie verticale solida come un muro. Richiede forza, stabilità e controllo del core, delle braccia e delle gambe. Può essere utilizzato come parte di un programma di allenamento generale per migliorare la forza, la flessibilità e la resistenza fisica

COME SI ESEGUE IL WALL WALK?

Ecco i passi per eseguire un wall walk:

  1. Posizionarsi a pochi centimetri dalla parete a faccia in giù, in posizione plank o push-up, con le mani appoggiate a terra e le gambe estese dietro di te.
  2. Camminare con le mani verso la parete finché le dita delle mani sono a circa 15-30 cm dalla parete.
  3. Sollevare delicatamente un piede e appoggiare la pianta del piede sulla parete.
  4. Sollevare delicatamente l’altro piede e appoggiare la pianta del piede sulla parete, mantenendo i glutei sollevati e il corpo in posizione di plank verticale.
  5. A questo punto, con un movimento controllato e graduale, continuare a camminare con le mani verso la parete, cercando di portare il corpo sempre più in posizione eretta, mantenendo i muscoli del core e delle gambe attivi e contratti.
  6. Continuare fino a raggiungere la posizione eretta con le mani ancora appoggiate a terra, mantenendo la posizione per alcuni secondi.
  7. Invertire il movimento, camminando con le mani verso la posizione iniziale.
  8. Ripetere l’esercizio per il numero di serie e ripetizioni desiderate.

È importante eseguire l’esercizio con un controllo e un movimento graduale per evitare di perdere l’equilibrio o di causare lesioni. Inoltre, è importante mantenere il core attivo e i muscoli delle gambe contratti durante tutto l’esercizio per evitare di arcuare la schiena o di piegare i gomiti in modo scorretto.

QUALI MUSCOLI COINVOLGE IL WALL WALK?

  1. Muscoli delle spalle: i muscoli delle spalle vengono fortemente sollecitati durante il movimento di salita e discesa della parete. In particolare, il deltoide anteriore e il trapezio superiore lavorano intensamente per sostenere il peso del corpo e controllare il movimento.

  2. Muscoli del core: i muscoli del core, compresi i muscoli addominali e lombari, sono coinvolti in modo significativo durante il wall walk. Mantenere il corpo in posizione verticale richiede un forte controllo del core e la stabilizzazione del bacino.

  3. Muscoli delle braccia: i muscoli delle braccia, tra cui il tricipite, il bicipite e i muscoli del braccio e dell’avambraccio, sono tutti sollecitati durante il movimento di spinta e di sostegno del corpo sulla parete.

  4. Muscoli delle gambe: i muscoli delle gambe, tra cui i quadricipiti, i muscoli posteriori della coscia e i muscoli del polpaccio, sono tutti coinvolti nel mantenimento della posizione del corpo, nella spinta sulla parete e nella stabilizzazione del bacino.

In generale, il wall walk è un esercizio completo che coinvolge molteplici gruppi muscolari e aiuta a sviluppare la forza, la flessibilità e la resistenza fisica.

A COSA SERVE IL WALL WALK?

Il wall walk è un esercizio fisico che offre numerosi benefici per la salute e il fitness, tra cui:

  1. Migliora la forza e la stabilità del core: Il wall walk richiede un forte controllo del core per mantenere il corpo in posizione verticale e in equilibrio. In questo modo, aiuta a sviluppare la forza e la stabilità dei muscoli del core, tra cui gli addominali e i muscoli lombari.

  2. Sviluppa la forza delle braccia e delle gambe: Il movimento di spinta sulla parete e il supporto del peso del corpo con le braccia e le gambe aiutano a sviluppare la forza e la resistenza dei muscoli delle braccia e delle gambe, tra cui i tricipiti, i bicipiti, i quadricipiti e i muscoli posteriori della coscia.

  3. Aumenta la flessibilità della colonna vertebrale e delle spalle: Il movimento controllato del wall walk aiuta a allungare e a migliorare la flessibilità della colonna vertebrale e delle spalle, riducendo la tensione e il dolore muscolare.

  4. Migliora la postura: L’esercizio aiuta a correggere la postura e a prevenire il mal di schiena, migliorando la stabilità e la mobilità del bacino, della colonna vertebrale e delle spalle.

  5. Aumenta la resistenza fisica: Il wall walk è un esercizio impegnativo che richiede forza, resistenza e controllo del corpo. La pratica regolare di questo esercizio aiuta a migliorare la resistenza fisica e la capacità di eseguire attività fisiche a lungo termine.

In generale, il wall walk è un esercizio completo che offre numerosi benefici per la salute e il fitness. Tuttavia, come con qualsiasi esercizio fisico, è importante eseguire il wall walk in modo corretto e con l’approvazione del proprio medico o fisioterapista prima di iniziare qualsiasi nuovo programma di allenamento.